Google Street View introduce il supporto alla realtà virtuale

Google continua a supportare la realtà virtuale e il suo visore fai da te, il Google Cardboard. É di poche ore fa l’annuncio dell’arrivo dell’app ufficiale per iOS e Android in 100 Paesi e 39 lingue diverse, così come l’arrivo dei documenti per sviluppatori in dieci nuove lingue.

Ma la notizia più interessante è il supporto a Google Cardboard di Google Street View: tutti i contenuti fotografati da Google saranno disponibili per la visione immersiva col piccolo visore che può essere acquistato per pochi euro e assemblato in un paio di minuti.

Tutto quello che gli utenti di iOS e Android devono fare è aggiornare l’app di Google Street View, scegliere il luogo che vogliono visitare virtualmente e, prima di inserire lo smartphone in Google Cardboard, selezionare l’apposita icona che compare in alto a destra.

Se non avete ancora avuto modo di toccare con mano il visore per la realtà aumentata di Google, vi suggeriamo di dare un’occhiata su Amazon.

Via | Google

  • shares
  • Mail