Chi ha ragione sulla nascita di Facebook? I risultati del sondaggio

Chi ha ragione sulla nascita di Facebook? I risultati del sondaggio

La nascita del social network Facebook è sicuramente uno dei punti più interessanti dell'ultimo decennio all'interno del campo tecnologico: da essa infatti è nata in pochissimi anni quella che è a tutti gli effetti una delle superpotenze del web, proiettata verso il miliardo di iscritti (nonostante Google+).

Discussioni e film come The Social Network si sono sprecate sull'argomento: da un lato Mark Zuckerberg, ufficialmente riconosciuto come il creatore dell'intera piattaforma, e dall'altro una serie di persone impegnate a reclamare attraverso le vie legali il proprio ruolo nella nascita di Facebook: tra questi, quelli sicuramente più agguerriti sono i fratelli Winklevoss, visti anche all'interno del sopra citato film, e Paul Ceglia, colui che afferma di avere prove evidenti costituite da contratti (prontamente bollati come falsificati da Facebook) e scambi email con lo stesso Zuckerberg.

La settimana scorsa per il sondaggio del lunedì vi avevamo chiesto chi secondo voi in tutta questa confusione avesse ragione: a vincere è il partito di coloro che ormai si sono rassegnati a non sapere mai la verità, con il 54% dei voti. Singolare anche il fatto che la seconda posizione sia occupata esattamente con gli stessi voti al 20% da Zuckerberg e dai Winklevoss, mentre solo il 6% crede che Paul Ceglia (ultimamente separatosi dal suo rappresentante legale) possa avere ragione.

A proposito di social network, questa settimana si vota su MySpace: l'avete già fatto?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: