Circlehack: le cerchie di Google+ anche in Facebook

Circlehack: le cerchie di Google+ anche in Facebook

Abbiamo scherzato nei giorni scorsi su quanto Google+ possa assomigliare a Facebook, anche se parlando seriamente delle diversità tra i due social network ci sono eccome, anche se trattano lo stesso tipo di "problematica". È di sicuro questo il caso del sistema di cerchie presenti in Google+, con le quali è possibile gestire i gruppi dei propri contatti in maniera più semplice rispetto ai gruppi della piattaforma di Mark Zuckerberg.

A testimonianza di questo, il fatto che alcuni software engineer dello stesso Facebook abbiano deciso di realizzare un hack per il social network, in grado di permettere ai suoi iscritti di raccogliere gli amici in cerchie proprio come è possibile fare in Google+: Vladimir Kolesnikov, Peng Fan, Zahan Malkani e Brian Rosenthal sono infatti coloro che si celano dietro Circlehack, sito web dove una volta loggatisi col proprio account Facebook è possibile vedere i gruppi come se fossero cerchie, con la possibilità di aggiungere i contatti a essi in modo sicuramente più rapido rispetto alla gestione delle liste.

Ci sono ovviamente alcune piccole differenze, come il fatto che nello scorrere la lista degli amici le cerchie alle quali questi appartengono non vengono messe in risalto dall'applicazione: ma si tratta comunque di un inizio, e non è detto che in Facebook non si decida davvero di prendere spunto da questa funzionalità di Google+ per andare a creare qualcosa di simile. La presenza di Zuckerberg su Google+ dovrà pur avere un motivo, no?

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: