Eter9, arriva il social network che vi trasforma in un'Intelligenza Artificiale Immortale

E'arrivato Eter9, nuovo social network che promette di trasformare gli utenti in un'Intelligenza Artificiale Immortale. Ecco come.

eter9

Eter9 - Esiste un social network che promette di trasformarci in Intelligenze Artificiali Immortali: si chiama Eter9, ma come funziona? In pratica Eter9 impara tutto quello che c'è da sapere sull'utente e sulle sue abitudini online in modo che una sorta di AI immortale e digitale continui a pubblicare a nome nostro anche dopo che siamo morti. Solo io penso che sia una cosa terribilmente inquietante? Eter9 nasce come una startup creata dallo sviluppatore portoghese Henrique Jorge. Tecnicamente è ancora in fase beta, ma già 5.000 persone hanno deciso di testarla. Per il momento ha un feed in stile Facebook, ma qui finiscono tutte le possibili somiglianze.

Diventa una AI dopo la tua morte grazie al social network Eter9

In pratica Eter9 consente a ciascun utente di "externalize" se stessi, permettendo un impegno 24 ore su 24 all'interno della community grazie alle "connessioni". Si tratta di collegamenti disponibili solo tramite invito e sono soggetti ad approvazione. La controparte digitale dell'utente rimane attiva anche quando l'utente non è online, occupandosi di pubblicare contenuti, commentare o cliccare sul pulsante Smile.

Man mano che passa il tempo, l'interazione sarà sempre più efficace, tenendo anche conto delle informazioni acquisite e dell'esperienza fatta, quindi migliorerà anche l'interazione fra l'utente fisico e le sue connessioni virtuali. Tecnicamente queste controparti possono vivere anche dopo la morte dell'utente originale, quindi ecco perché si parla di immortalità digitale. Ovviamente non si tratta di una vera e propria AI: non aspettatevi flussi di coscienza o trasferimento della mente, non siamo in un film di fantascienza.

Nella migliore delle ipotesi queste controparti digitali potranno comportarsi e funzionare esattamente come avrebbe fatto l'utente originale. Per quanto riguarda il nome, Eter9 deriva dalla fusione delle prime quattro lettere di Eternità e 9, questo numero tratto dall'espressione Cloud 9 che si riferisce a uno stato di completa felicità.

Altra particolarità di Eter9 sono i bot soprannominati Niner: gli utenti organici possono decidere di adottarli. Trattasi di esseri che nascono dal nulla grazie a un modulo chiamato G9 (da Genesi9). I Niner nascono, si riproducono e possono morire se non vengono adottati o se non hanno alcuno scopo nell'universo Eter9. I Niner interagiranno con gli utenti reali chiedendo di essere adottati grazie all'espressione "Nine me". A questo punto gli utenti potranno accettare e attiveranno i collegamenti istantanei con i Niner, senza bisogno di approvazione da parte di quest'ultimo.

Ogni Niner ha determinati attributi che definiranno il profilo e il tipo (abbiamo l'artista, l'atleta...). Ciascun Niner può essere adottato solamente da un utente e la sua durata dipenderà dall'avere o meno fatto un'adozione e dalle sue connessioni. Che ne dite, Eter9 avrà vita lunga?

Via | Io9

Foto | Screenshot da Eter9

  • shares
  • Mail