Twitter: aumento delle richieste di informazioni sugli account

Sembra che su Twitter siano aumentate le richieste di informazioni sugli account.

twitter network

Twitter - Pare che le forze dell'ordine si stiano basando sempre di più sui social network per quanto riguarda le indagini dei loro casi, almeno secondo l'ultima relazione di trasparenza di Twitter. Fra il 1 gennaio e il 30 giugno di quest'anno, Twitter ha notato un aumento del 52% delle richieste di informazioni su account sospetti, cosa che interesserebbe il 78% degli utenti di Twitter, Vine e Periscope. Il 56% delle richieste arrivava dagli Stati Uniti, seguite poi da Giappone, Turchia e Regno Unito. Solamente il 12% delle richiesta arrivava da enti non governativi. Sul totale di 4.363 richieste arrivate, il sito di microblogging ha fornito informazioni sul 58% di esse.

Oltre a ciò, la relazione di trasparenze ha spiegato che ha ricevuto anche il 26% di richieste in più di rimozione account rispetto al periodo di giugno-dicembre 2014. Twitter ha ottenuto 442 oridini dal tribunale e 561 richieste di chiusura account da parte di enti governativi, molte delle quali provenienti da Turchia e Russia. Molte di queste richieste erano basate su presunte diffamazioni e violazione dei diritti personali, ma Twitter ha cercato in tutti i modi di rigettare quelle fatte per limitare la libertà di parola.

Via | Engadget

Foto | marc_smith

  • shares
  • Mail