Moovz, il social network per connettere la comunità LGBT

Moovz è un social network che ha lo scopo di connettere a livello mondiale la comunità LGBT.

moovz

Moovz - Questa volta non parliamo di app per incontri studiate appositamente per la comunità LGBT, come possono essere per esempio Grindr o Her, bensì di un social network vero e proprio il cui scopo non è solo quello di favorire gli incontri, bensì anche di favorire la discussione e l'interattività fra i suoi utenti. Ecco dunque che nasce Moovz, social network che vuole connettere le persone della community LGBT in ogni angolo del mondo, in modo che possano parlare di tutto e non solo privilegiare il lato romantico. Moovz è stato definito come una sorta di Facebook, Instagram e Tinder dedicato alla comunità LGBT.

Il CEO Liav Eliash ha così spiegato: "Il nostro obiettivo è quello di collegare l'intera comunità LGBT in tutto il mondo e cambiare il mondo in cui si incontrano e interagiscono". Come in tutti i social network, ci sarà ovviamente anche un'opzione per trovare gli utenti più vicini a noi. Tuttavia lo scopo di Moovz non è puramente altruistico: un portavoce ha spiegato che in questo modo si crea uno spazio dove aziende e brand possono indirizzare meglio i loro messaggi pubblicitari mirati. Moovz era uscito in versione beta un anno fa e inizialmente era disponibile in 15 paesi, fra cui gli Stati Uniti. Successivamente è stato aggiunto un forum di discussione e il design è stato del tutto rinnovato. Attualmente Moovz vanta più di 1 milione di utenti, numero destinato ad aumentare con il lancio ufficiale. Se vi interessa, Moovz è disponibile sia su iOS che su Android.

Via | Forbes

  • shares
  • Mail