Facebook lancia Pages Messaging, tool per gli amministratori delle Pagine

Facebook ha deciso di lanciare Pages Messaging, tool che permetterà agli amministratori delle Pagine di rispondere privatamente agli utenti.

mark zuckerberg

Facebook - Buone notizie dedicate agli admin delle Pagine di Facebook: da oggi Facebook lancia Pages Messaging, un tool dedicato agli amministratori delle Pagine che consentirà loro di rispondere privatamente agli utenti. Grazie a questo strumento gli admin potranno comunicare con i clienti al di là dello spazio pubblico della Pagina. Immaginiamo il caso degli annunci pubblicitari. Mettiamo che un'azienda pubblichi un annuncio pubblicitario con collegamento call-to-action: questo consentirà agli utenti anche di porre direttamente una domanda, una lamentela o una preoccupazione inerente l'oggetto pubblicizzato. A questo punto, Facebook aprirà una finestra su Messenger dove gli utenti potranno postare il loro messaggio.

Facebook: come funziona Pages Messaging?

Facebook ha così spiegato in un post sul suo blog: "I messaggi in arrivo sulle Pagine includono un allegato che mostra quale sia l'annuncio pubblicitario di partenza". Altro risvolto della medaglia: grazie a Pages Messaging gli utenti potranno capire quali siano le Pagine e le aziende che ci tengono maggiormente ad avere un contatto e uno scambio con i clienti. Insomma, ci permetterà di capire quali Pagine offrono un miglior servizio clienti.

Questo si collega direttamente al discorso Elevata reattività ai messaggi di cui avevamo già parlato in precedenza: le Pagine che rispondono ad almeno il 90% dei messaggi e che hanno un tempo di risposta medio di meno di cinque minuti saranno classificate come "Very Responsive". Altra cosa che l'utente può vedere nell'ottica di capire a quali Pagine stiamo maggiormente a cuore.

Allo stato attuale delle cose, i clienti di solito inviano le loro rimostranze pubblicamente su Twitter o Facebook. Adesso con Pages Messaging le aziende non rischiano più di perdere contenuti, domande o conversazioni. Per aiutare gli admin, poi, Facebook ha recentemente anche aggiornato la casella di posta elettronica degli amministratori in modo da attivare funzioni di azioni di massa, come l'archiviazione, la cancellazione, il contrassegno dei messaggi letti, non letti e dello spam. Inoltre potranno confezionare risposte predefinite, che potranno essere comunque modificate prima dell'invio.

Altro dettaglio: queste modifiche potrebbero anche aiutare le aziende a ridurre i costi dei call center. Voi quando avete un problema con un'azienda o un prodotto cosa fate? Chiamate il numero verde dell'azienda, il suo call center o li contattate via Twitter e Facebook?

Via | VentureBeat

  • shares
  • Mail