Le grandi aziende avranno dei domini di primo livello personalizzati

ICANNNel 2012 l'Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) assegnerà dei domini di primo livello personalizzati per le grandi aziende. Al costo di $185.000, poco più di 128.000€, le imprese potranno acquisire un indirizzo del tipo .anything abbandonando il comune .com. Quanto agli utenti, non cambierà praticamente nulla.

Tra il 12 gennaio e il 12 aprile prossimi le società potranno richiedere l'assegnazione del proprio dominio: in caso di contenzioso sarà aperta un'asta. Degli esempi? GMail potrebbe essere accessibile da mail.google anziché mail.google.com e l'Apple Store da store.apple al posto di store.apple.com. Differenza minima per gli utenti.

Il costo non proprio accessibile dei cosiddetti Generic Top-Level Domain (gTLD) lascia poco spazio alle piccole e medie imprese e agli individui. L'investimento, peraltro, non sarebbe giustificato da un migliore posizionamento sui motori di ricerca. Perché i domini .anything equivalgono a ogni altro dominio a un prezzo esorbitante.

Via | ICANN

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: