Microsoft Standalone System Sweeper: avviare e analizzare PC infetti

Microsoft Standalone System Sweeper: avviare e analizzare PC infetti

Si chiama Standalone System Sweeper la nuova soluzione di Microsoft per aiutare tutti gli utenti Windows alle prese con PC infetti da malware e altri software che impediscono il corretto funzionamento del sistema operativo. Attualmente in fase beta, Standalone System Sweeper va usato come ultima risorsa per avviare e analizzare PC infetti e, come suggerisce la stessa Microsoft, non va quindi a sostituire programmi antivirus come Security Essentials, sul quale si basa.

Standalone System Sweeper va infatti ad affiancarsi alla serie di preziosi software da usare quando non si riesce nemmeno ad avviare il sistema: grazie a esso possiamo creare un CD o una penna USB con i quali effettuare il boot per poi far girare il tool di analisi, nella speranza che riesca a "resuscitare" il sistema. L'unica condizione è quella di avere uno spazio di 250MB sul supporto e una connessione Internet al momento della creazione, richiesti rispettivamente per installare e aggiornare Standalone System Sweeper.

Standalone System Sweeper può essere scaricato in entrambe le versioni a 32-bit e 64-bit: il consiglio è quello di creare al momento una penna o CD su un PC non infetto, col quale effettuare poi il boot sulla macchina infetta per non rischiare di perdersi aggiornamenti importanti.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: