Skype for Web esce dalla beta, ora disponibile per tutti

Skype for Web debutta ufficialmente: il client per browser è ora disponibile per tutti quanti.

skype-for-web

La lunga beta di Skype for Web è finalmente terminata, e il client per browser dell'applicazione è ora disponibile per tutti. L'applicazione è disponibile all'indirizzo web.skype.com, visitabile coi software compatibili Internet Explorer, Chrome, Safari e Firefox. Da Microsoft arriva inoltre il supporto aggiuntivo a Chrome OS e Linux, che vanno aggiungersi a Windows e OS X già supportati da Skype for Web.

Anche se non richiede plugin per le funzionalità di base, per le chiamate in Skype for Web continua a essere necessario il download dell'estensione sviluppata dall'azienda di Redmond: le cose dovrebbero cambiare in futuro con l'uso di WebRTC, grazie al quale all'utente servirà solo dare il permesso al client di accedere a webcam e microfono per iniziare a effettuare videochiamate.

Le prime tracce di Skype for Web risalgono a diversi mesi fa: da qualche giorno invece la beta era stata estesa a tutti gli utenti in Regno Unito e Stati Uniti, lasciando immaginare l'arrivo imminente della versione definitiva.

  • shares
  • Mail