Bill Gates ha spinto Microsoft a comprare Skype

Bill Gates ha spinto Microsoft a comprare SkypeNonostante sia il fondatore di Microsoft e ancora oggi una delle persone più influenti del panorama informatico e non, su queste pagine ci ritroviamo a parlare poco spesso di Bill Gates, ancora oggi presidente "non esecutivo" dell'azienda di Redmond. Come saprete, Gates e sua moglie Melinda sono ormai a pieno tempo impegnati nella gestione della Bill & Melinda Gates Foundation.

Fa così sicuramente notizia il fatto che lo stesso Bill Gates abbia deciso di uscire allo scoperto, rivelando un interessante retroscena dell'operazione che ha portato Microsoft a comprare Skype, da molti criticata anche per il suo prezzo di 8,5 miliardi di dollari ritenuto esagerato. Secondo quanto rivelato da Zio Bill alla BBC, sarebbe stato egli stesso in prima linea per spingere i vertici della società a concludere l'operazione, da egli ritenuta come un grande accordo sia per Microsoft che per Skype.

Secondo Gates comunque, il meglio deve ancora arrivare:

"L'idea di video-conferenza diventerà decisamente migliore di quella che abbiamo oggi. Sarà affascinante vedere le idee brillanti della ricerca Microsoft combinate a Skype, quello che saranno in grado di farne venire fuori."

Che dire: se ci ha messo bocca perfino Bill Gates, vuol dire che i dubbi che avevamo sull'acquisto di Skype da parte di Microsoft forse non sono poi così fondati. Il tempo (e le entrate) ci dirà comunque se il buon Bill ha visto giusto ancora una volta.

Via | Theregister.co.uk
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail