Bing e Facebook sempre più legati tra loro

Bing e Facebook sempre più legati tra loro

C'è una vera e propria lotta in arrivo nel campo dei motori di ricerca, e si combatterà sul suolo delle cosiddette applicazioni social: ne è la prova la corsa agli armamenti di Google con il suo Google +1, che Microsoft ha deciso di non stare a guardare affidandosi all'attuale re dei social network, inutile a dirlo, Facebook. Continuando un sodalizio già ben avviato, Microsoft ha infatti dato un'ulteriore spinta all'integrazione di Facebok con il motore di ricerca Bing, aggiungendo nei risultati di quest'ultimo i "mi piace" degli amici e le loro condivisioni. Condividendo le informazioni del nostro account Facebook, sarà quindi possibile vedere all'interno di Bing anche quanto pubblicato dai nostri contatti sul social network.

Ma non si tratta di una semplice inclusione, perché i like andranno anche a influenzare l'algoritmo stesso dei risultati offerti da Bing: siamo alla ricerca di un ristorante dove mangiare? Il motore Microsoft si accorgerà di eventuali segnalazioni dei nostri amici proponendo in cima all'elenco proprio quelli trovati attraverso Facebook ed evidenziati dai nostri contatti, proponendoli prima del resto dei risultati ottenuti nel modo "classico". Ci sarà a quanto pare anche la gestione di quella che viene definita un'intelligenza collettiva, in grado quindi di modificare sensibilmente i risultati delle ricerche in base ai like non solo dei nostri amici, ma dell'intera piattaforma.

L'integrazione tra Bing e Facebook sembra destinata a diventare sempre più evidente nei prossimi tempi, dando a tutti noi quella che potrà sicuramente essere una nuova esperienza di "ricerca sociale": il motore di ricerca associato alle funzionalità dei social network, con tanto di integrazione bidirezionale per far sì che elementi di Bing finiscano su Facebook. Sull'altra collina del campo di battaglia troveremo Google, attuale signore dei motori di ricerca, pronto ad attaccare. La battaglia sta per iniziare, anzi è già cominciata.

Via | Pcmag.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: