Facebook, Mark Zuckerberg: più tool per aiutare gli utenti

Mark Zuckerberg vuole creare più tool su Facebook per aiutare gli utenti.

Mark Zuckerberg

Facebook e Mark Zuckerberg - Nel corso dell'annuale riunione degli azionisti, Mark Zuckerberg ha dichiarato che vuole costruire più tool per Facebook in modo che gli utenti possano aiutarsi a vicenda. A dire il vero il CEO ha poi ricordato che in realtà Facebook è già attivo su questo piano, ma che sta anche sollecitando i team di sviluppatori a pensare a nuovi modi per farlo. Per esempio dopo il terremoto del Nepal in aprile, Facebook ha attivato una funzione chiamata Safety Check che permette alle persone della zona colpita dalla calamità di segnalare di essere al sicuro.

Mark Zuckerberg vuole più strumenti su Facebook per aiutare le persone

Tecnicamente Safety Check era attivo da ottobre, ma solo con il terremoto in Nepal si è evidenziata la sua effettiva utilità e portata: milioni di persone si sono contrassegnate come "al sicuro" e più di cento milioni di persone hanno ricevuto notifiche in merito da parte di amici e famigliari. Facebook ha anche poi aggiunto un pulsante "Donate" nella parte superiore del News Feed dopo il terremoto, per incentivare gli utenti a contribuire alla ricostruzione del Nepal e pare che in questo modo si siano ottenuti più di 15 milioni di dollari.

A questo proposito Mark Zuckerberg ha dichiarato: "E' più di quanto abbiano contribuito la maggiore parte dei governi mondiali. E tutto solo da parte degli utenti di Facebook". Facebook è anche diventato parte del sistema di avvisi noti come Amber Allert: quando un bambino scompare nelle zone limitrofe agli utenti ecco che questi vedranno una notifica sulla parte alta del News Feed. Grazie a questo sistema un bambino è stato da poco ritrovato.

Mark Zuckerbeg ha poi continuato: "Ci sono molte più cose come questa che possiamo fare. Siamo un luogo unico in cui possiamo fare queste cose a causa della nostra portata e c'è un vero e proprio interesse nella nostra community per questo aspetto. Sono davvero entusiasta di creare altri tool com questi e orgoglioso del fatto di poterlo fare".

Via | UK BusinessInsider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail