Instagram: prosegue la lotta contro gli artisti per le foto senza vestiti bannate

Continua la lotta fra Instagram e gli artisti. Motivo del contendere: la pubblicazione di foto/immagini artistiche senza vestiti bannate dal social network perché violano le condizioni d'uso della piattaforma.

Instagram

Instagram - E' guerra aperta su Instagram fra il social network e gli artisti. Il problema è che ci sono idee diverse su ciò che rende un'immagine adeguata per gli standard e per le condizioni d'uso del social network. L'ultimo colpo nella lotta contro la nudità Instagram l'ha inferto al produttore di musica elettronica Arca, reo di aver pubblicato l'immagine di un'opera che raffigurava una donna nuda. In questo caso (potete vedere la foto direttamente da The Verge o sull'account Twitter di Arca) si tratta chiaramente di una creazione digitale, la donna è piuttosto amorfa a dire il vero. Tuttavia Arca non può protestare: la politica di Instagram a riguardo è molto chiara e vieta di pubblicare "foto, video e alcuni contenuti creati digitalmente che mostrano rapporti sessuali, genitali e primi piani di natiche completamente nude".

Instagram banna una foto di Arca relativa a una donna senza vestiti. Donna digitale, non reale

Arca ha poco da protestare: l'immagine, realizzata dall'artista Jesse Kanda, accompagna l'ultima creazione di Arca, "Vanity". Il fatto è che Instagram vieta esplicitamente anche immagini digitali di tale tipo, quindi se ti va bene è così, se non ti va bene la pubblichi da un'altra parte, nessuno ti obbliga a pubblicarla per forza su Instagram. Questo è quello che logica dice, penso che neanche Spock avrebbe da ridire su tale ragionamento.

Ma non così la pensa Arca che su Twitter si lamenta del mondo in cui viviamo e del fatto che Instagram ha cancellato dal suo account l'arte di Jesse Kanda. In realtà non è certo la prima volta che Instagram prende provvedimenti simili: bannati illustri sono stati Wayne Coyne dei Flaming Lips per foto di nudo (bannato due volte), Rihanna per un servizio fotografico con capezzoli al vento, Richard Prince (questi ultimi due temporaneamente e poi reintegrati)...

Questo ennesimo caso mostra ancora una volta come Instagram fatichi ad andare d'accordo con tutti gli artisti. Nonostante il divieto alle foto di nudo sia fonte ricorrente di polemica, l'unica spiegazione data da Instagram è questa: "Sappiamo che ci sono momenti in cui la gente potrebbe desiderare di condividere le immagini di nudo artistico o creativo, ma per una serie di motivi non saranno consentite su Instagram".

Via | The Verge

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail