Google Tone, estensione Chrome per scambiare URL via suoni

Google Tone emette un suono legato a un indirizzo web, riconoscibile dai PC vicini.

Capita già spesso di scambiare indirizzi Internet a voce, limitandosi naturalmente a quando essi non sono troppo lunghi. Nel caso di Google Tone però, tutto assume una nuova dimensione visto che si tratta di una estensione Chrome in grado di far comunicare due dispositivi per scambiarsi informazioni riguardanti un URL.

Il funzionamento è abbastanza semplice, almeno ad alto livello: quando installata e avviata, l'estensione Google Tone attiva infatti il microfono del computer, usando invece gli speaker di sistema per inviare un URL codificato in modo che altri PC con lo stesso componente possano riconoscerlo.

Google Tone può essere usata per inviare URL riguardanti qualsiasi pagina web, incluse news, foto, documenti, video e risultati di ricerca: l'unico limite, secondo la descrizione di Google Research, è la possibilità per i PC che si trovano nei paraggi di riuscire ad "ascoltare" il suono inviato, rendendola quindi una soluzione per ambienti ristretti come quello casalingo o l'ufficio. A patto che il luogo dove vi trovate non sia troppo rumoroso.

Per usare Google Tone, è necessario aver effettuato il login al proprio profilo Google da Chrome: nome e foto di quest'ultimo saranno inviate dall'estensione insieme all'URL, per permettere al ricevente di riconoscere la sorgente della notifica. Come in altri casi, Google Tone raccoglie dati anonimi in accordo con la Privacy Policy di Google, per cui se siete dei maniaci della privatezza fate le vostre considerazioni prima di usare l'estensione.

google-tone

  • shares
  • Mail