LifeSort Beta è aperto al pubblico: disponibile via web e su Windows

LifeSort BetaLifeSort Beta, l'applicazione che ha promesso di “rivoluzionare” la gestione unificata dei file offline e online, è aperta al pubblico. Propone 2Gb di spazio web gratuito per i documenti e un client per Windows. Il sito di LifeSort ha problemi col certificato di tipo TLS: Firefox richiede l'aggiunta di un'eccezione per la sicurezza.

Purtroppo lo stesso problema affligge il download dell'applicazione di Windows: sembra impossibile ottenere il file per installare il client. Tuttavia, l'interfaccia web è pienamente funzionante con Flash Player e fornisce un'anteprima esaustiva di LifeSort Beta. Parlare di rivoluzione è fuori luogo: il servizio non innova granché.

In questa fase, LifeSort Beta è proposto esclusivamente in lingua inglese: la traduzione italiana dovrebbe essere già prevista, stando al processo di registrazione. Per il resto LifeSort Beta è soltanto una variante sul tema rispetto a Dropbox, SkyDrive, ecc.: in più si paga pure per il client, dopo un periodo di prova di due mesi.

LifeSort Beta - Interfaccia Web

LifeSort Beta - Interfaccia Web
LifeSort Beta - Interfaccia Web
LifeSort Beta - Interfaccia Web
LifeSort Beta - Interfaccia Web

Via | LifeSort

  • shares
  • Mail