VaultletSuite 2 Go: la proposta di un metodo “sicuro” per comunicare

VaultletSuite 2 GoVaultletSuite 2 Go è una soluzione di VaultletSoft per la comunicazione e l'invio d'allegati via e-mail. Consiste essenzialmente di un client, installabile su Windows, OS X e Linux grazie al Java Development Kit (JDK) di Oracle a 32-bit. Lo scambio di messaggi e file avviene attraverso una connessione sicura di tipo SSL e dei proxy.

Il condizionale sulla “sicurezza” è d'obbligo perché, cercando di testare la suite, sono emersi dei problemi sul dominio della società. VaultletSuite 2 Go richiede di registrare un nuovo indirizzo e-mail su vaultletsoft.com, tuttavia il dominio risulta molto spesso irraggiungibile (e i servizi erogati sono addirittura a pagamento).

Prescindendo da quello che potrebbe essere un momentaneo disservizio del provider, VaultletSuite 2 Go è un prodotto discreto. Oltre a VaultletMail, il client di posta, sono disponibili DropBox (da non confondersi con Dropbox per lo storage online) e un plugin del browser per abilitare la formula di SpecialDelivery pure su Firefox.

VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go

Lo SpecialDelivery è «il fiore all'occhiello» di VaultletSuite e, insieme, l'aspetto più controverso della comunicazione con VaultletMail. Oltre all'uso della crittografia, una stessa e-mail è inviata due volte: se la prima non riceve la risposta contenente la passphrase corretta, il messaggio si “autodistrugge” entro trenta giorni.

Non sembra possibile evitare questa modalità d'invio, anche perché vanificherebbe lo stesso sistema realizzato da VaultletSoft. Il rischio però è quello di non ricevere mai il messaggio, scambiandolo per SPAM, se non si è al corrente dello SpecialDelivery. Non a caso VaultletSuite 2 Go sembra più indicata per un utilizzo aziendale.

Quando si registra un account su VaultletSoft sono proposte due modalità: la prima, più semplice, configura la maggioranza degli aspetti in automatico; la seconda permette di scegliere l'algoritmo per la creazione delle chiavi di cifratura e altri aspetti. Ad esempio il piano di pagamento. Per uso personale VaultletMail è gratuita.

VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go

Ci sono tanti motivi per utilizzare VaultletSuite 2 Go, quanti per non farlo. La quantità di applicazioni proposte può disorientare, il metodo d'invio e ricezione di messaggi e/o allegati è complicato, l'ultimo aggiornamento non è tradotto in italiano. Se il destinatario non ha VaultletMail, la piattaforma diventa pressoché inutile.

Però VaultletSuite 2 Go in una piccola o media impresa può risolvere molti problemi di sicurezza, senza la necessità d'installare e configurare un proprio server. È una soluzione “ibrida” utile a chi magari non opera nel settore informatico e intende comunque disporre di una comunicazione sicura per sé e i propri soci o dipendenti.

Se si è già in grado di sfruttare le chiavi pubbliche e private per la crittografia e si hanno le competenze per avviare un proxy, VaultletSuite 2 Go non serve a niente. Resta più di qualche dubbio sul supporto: lo stato dei server è aggiornato al settembre del 2009, benché la suite sembri essere tuttora in fase attiva di sviluppo.

VaultletSuite 2 Go

VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go
VaultletSuite 2 Go

Via | MakeUseOf

  • shares
  • Mail