Operation Iran: gli hacker di Anonymous contro l'Iran

Il report Freedom on the Net 2011 di Freedom House ha individuato nei giorni scorsi l'Iran come la nazione dove la libertà della rete è maggiormente minacciata nel mondo. Oggi, il gruppo di hacker Anonymous ha dato il via a Operation Iran, attacco nei confronti della nazione del Medio Oriente, pubblicando anche su YouTube il video che vedete qui sopra.

I siti già bucati riportano un messaggio molto poco conciliante:

"This Site Is Hacked By Anonymous Hackers .#OpIran FuCk Y0u 1Ranian G0urment. #OpIran Is here, You GTFO ..:: H4x012 Was Here::..

Special Fuck You To : Ashiyaneh Digital Security Team & Montazer 313 & Iranian Cyber Army"

Ricordiamo che l'attivismo di Anonymous è stato nei mesi scorsi associato all'azione di rivolta in varie nazioni, come Tunisia, Egitto e Yemen, ma anche in difesa di WikiLeaks e dell'hacker GeoHot per la vicenda Sony. Vedremo se il gruppo di hacker riuscirà in questo modo a influenzare il Governo iraniano.

Via | Readwriteweb.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: