Tenuta in ostaggio dal marito, usa la app di Pizza Hut per chiedere aiuto

La donna ha chiesto aiuto al Pizza Hut locale, chiedendo di chiamare il 911.

pizza-hut-hostage

Pur ritrovandosi in una situazione che nessuno si augura di dovere mai vivere, Cheryl Treadway di Tampa Bay ha mostrato un incredibile ingegno per liberarsi da suo marito, Ethan Nickerson, che la teneva in ostaggio insieme ai suoi figli. La donna ha infatti fatto ricorso all'applicazione di Pizza Hut per chiedere aiuto, riuscendo a ottenerlo.

Dopo aver minacciato Cheryl con un coltello, Ethan le ha infatti portato via il telefono cellulare, per poi darglielo nuovamente solo dopo essersi fatto convincere a concederle un ordine presso la catena di pizzerie, per sfamare sé stessa e i suoi figli.

La comanda, come potete vedere nell'immagine qui sopra, è però stata del tutto speciale, visto che nell'area dedicata ai commenti la donna ha chiesto di chiamare il 911 per ottenere aiuto. Fortunatamente per lei, la persona che conduce il Pizza Hut locale l'ha riconosciuta come cliente frequente, prendendo la richiesta sul serio: dopo aver chiamato le autorità, queste sono arrivate in 20 minuti a casa dell'uomo, per arrestarlo.

Naturalmente sarà ora incriminato per aver violato diverse leggi, mostrandosi anche fatto di metanfetamina agli agenti.

Via | Bgr

  • shares
  • Mail