Da Antispyware a Microsoft Defender

Antispyware arriva alla beta 2 e diventa Microsoft DefenderL'antispyware che Microsoft comprò dalla Giant arriva alla beta 2, dopo oltre un anno di test e oltre 25 milioni di utenti, e ora diventa Microsoft Defender.

La nuova versione porterà con sé una nuova interfaccia completamente rivista e facilitata, un nuovo motore di scansione per trovare con più precisione i malware, una migliore protezione in realtime, supporto alle piattaforme x64 e un migliore supporto multiutente (compresi quelli senza privilegi amministrativi).

Ora gli aggiornamenti saranno integrati negli aggiornamenti automatici di Windows, secondo una filosofia che lascia sempre meno in mano agli utenti la gestione del proprio software.
Dopo l'ultimo scherzetto alla Symantec non dormono certamente tranquilli..senza pensare poi a OneCare e alle altre offerte di Microsoft per la protezione da malware e virus, confrontabili in questa tabella.

  • shares
  • Mail