Condor: supercomputer costruito con 1.716 PlayStation 3

Condor: supercomputer costruito con 1.716 PlayStation 3

Tra i vari usi di PlayStation 3 non c'è assolutamente solo quello domestico per film e videogiochi: lo sanno bene gli scienziati del Air Force Research Lab di Rome, nello stato di New York. Questi geniacci hanno infatti dato vita al progetto Condor, destinato a realizzare un supercomputer grazie all'uso di ben 1.716 console collegate tra loro, sistema che è stato attivato proprio in questi giorni e figura già tra i 40 computer più veloci al mondo.

Lo scopo di Condor è legato all'ambito dell'image processing, visto che viene usato per monitorare 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 un'area di 15 miglia quadrate (circa 39Km quadrati): l'uso di PlayStation 3 è giustificato dalle qualità della console proprio nel processare le immagini, con le quali i membri dell'Air Force Research Lab sperano di riuscire a selezionare con successo le immagini più importanti tra quelle provenienti dai loro satelliti.

Tra le funzionalità di Condor ci sarebbe anche la possibilità di riavvolgere le immagini dell'intera area indietro nel tempo e addirittura anche quella di predire il futuro in base alle informazioni raccolte, per un uso che dovrebbe essere ovviamente di tipo militare. A meno che in quel di Rome non siano interessati a sapere quando andremo a buttare l'immondizia.

Via | Crunchgear.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: