Non rubare il computer a chi sa usarlo

Il video che mostriamo qui sopra sta conoscendo un momento di notorietà in rete. Tutto nasce un paio di mesi fa, quando qualcuno ruba il mac book air di Mark Bao. Mark non è un tizio qualsiasi. Ha 18 anni, è stato amministratore di almeno sei società ed è il creatore di Threewords.me. Ebbene, lo scorso venerdì scopre di avere la possibilità di accedere in remoto al proprio laptop. Parte così la vendetta, come scrive lo stesso Mark sul proprio canale Twitter.

Cosa fa un ladro quando mette le mani su un macbook? Si fa l'autoscatto con Photo Booth, ovviamente. Non solo, si videoregistra mentre balla su un brano rap. Bao riesce ad entrare nella pagina Facebook del ragazzo, e scopre che non abita molto distante dal college che frequenta. Dai qui alla denuncia alle autorità, il passo è breve, non prima di aver messo in atto la gogna mediatica diffondendo su Youtube e Vimeo il video del presunto ladro, giusto o sbagliato che sia.

Morale della storia? Non rubare il computer a chi sa usarlo, parola di Mark Bao.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: