Google Art Project: musei e opere d'arte visitabili via browser

Google Art Project: musei e opere d'arte visitabili via browser

Avete mai pensato che uno dei tanti servizi Google sia un'opera d'arte? Probabilmente no, ma Google Art Project ci va vicino, se non altro perché permette di visitare alcuni dei musei e delle opere più importanti del mondo, comodamente seduti davanti alla scrivania di casa propria nella finestra del proprio browser. Annunciato come spesso avviene per i nuovi servizi dalle pagine del blog ufficiale Google, Art Project contiene secondo il suo supervisore Amit Sood già più di 1.000 opere tutte da guardare a un livello di dettaglio davvero impressionante.

Le cifre fornite da Sood vedono inoltre la presenza di più di 400 artisti, ma non solo, visto che l'unione tra Art Project e Street View permette di fare un tour virtuale a 360 gradi di 17 tra i più importanti musei del mondo, inclusi Metropolitan Museum of Art e MoMA di New York, l'Hermitage di San Pietroburgo, Tate Britain & The National Gallery di Londra, Museo Reina Sofia di Madrid, gli Uffizi di Firenze e il Van Gogh Museum di Amsterdam. Un viaggio che vale veramente la pena fare, viste le possibilità che Art Project offre anche in termini di zoom sulle opere, per ammirare (o riammirare nel caso abbiate già visitato questi musei) quanto i più importanti luoghi dell'arte hanno da offrire.

Non manca neanche la componente "social" in Art Project, visto che è possibile creare la propria collezione d'arte da condividere coi propri amici aggiungendo commenti e note varie: il tutto aiutato da goo.gl, l'abbreviatore di indirizzi web di casa Google. Qualche esempio? Eccovi una bella Nascita di Venere!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: