Full Screen Writing Program

writer

Cos'è un "Full Screen Writing Program"? Si tratta di un semplice programma di videoscrittura dalle funzionalità base. La grafica ricorda da vicino quello che potevamo vedere nei monitor a fosfori verdi. All'epoca chi ci smanettava sopra godeva comunque di una certa rispettabilità, mica come tutti gli altri che usavano le macchine per scrivere...

Non si tratta di novità: ne parlo perchè proprio oggi ho visto la recensione di Q10, un software gratuito per Windows. La domanda che sorge spontanea, credo in chiunque, è "ma perchè voler tornare indietro?". La risposta sembra essere univoca: programmi di questo genere impediscono distrazioni. Immagino che non si tratti di distrazioni da messenger o da Twitter, perchè basterebbe semplicemente chiuderli. C'è allora qualcosa di "distraente" nelle interfacce grafiche di Word o Open Office, tanto per fare due nomi noti? La somma di tante funzioni, per lo più inutili per la stragrande maggioranza degli utilizzatori, è diventata un'arma a doppio taglio talmente tagliente da portare all'abbandono?

Questioni di lana caprina, me ne rendo conto: ognuno usa giustamente ciò che ritiene più comodo. Un fatto comunque non trascurabile rimane. Gli sviluppatori, o gli esperti di marketing, si sono lanciati su strade impervie soltanto per fare profitti, generando programmi che gli utenti non gradiscono così come sono? Oppure i "Full Screen Writing Programs" sono programmi per una minoranza che per incapacità o per vezzo, continua a preferire il carattere verde su schermo nero? Un po' come i giornalisti alla vecchia maniera, quando dichiarano di scrivere sulla loro gloriosa Lettera 32...

Sarebbe interessante capire se, almeno tra i lettori di Downloadblog, editor di questo genere sono utilizzati, o se si tratta appunto di "casi isolati". Da notare allora che oltre a Q10 per Windows, esiste anche un WriteSpace add-in per Word, WriteRoom per Mac solo per citare i più noti. Ce ne sono un'altra ventina nella lista Techmalaya, per quasi tutti i sistemi operativi. Voi cosa ne dite: incapacità di stare al passo, o ritorno di flusso?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: