Usare le email per non dimenticare gli impegni: NudgeMail.


Capita, non di rado, di ricevere una mail a cui bisognerà dar retta dopo un po' di ore, di giorni o perfino settimane e mesi. Un collega, ad esempio, ci chiede con una mail di presenziare ad una riunione giovedì prossimo ed oggi è solo lunedì: o segniamo l'appuntamento sulla nostra agendina oppure NudgeMail ci offre una semplice ed interessante alternativa. E' sufficiente inoltrare la mail ricevuta all'indirizzo wednesday@nudgemail.com per poterla ricevere il giorno prima dell'appuntamento.

Se invece abbiamo bisogno di ricordarci di telefonare al dentista alle 16.30, basta scrivere in una mail "ricorda di chiamare il dentista!" ed inviarla all'indirizzo 430pm@nudgemail.com . Il servizio ci invierà un messaggio di posta elettronica all'orario desiderato e non dimenticheremo l'impegno. Altro modo per utilizzare NudgeMail è quello di scrivere a nudge@nudgemail.com ed indicare nel campo "oggetto" quando si vuol ricevere la mail di ritorno (ad esempio "tomorrow").

Il sistema è gratuito (promettono una versione a pagamento ottimizzata per le aziende) e non necessita di nessuna registrazione ne è necessario installare alcunchè sul proprio computer. E' utilizzabile inoltre da qualsiasi account di posta e con qualsiasi client. Gli sviluppatori ci assicurano che le email saranno assolutamente al sicuro e non verranno lette da nessun altro oltre al mittente. Con il primo utilizzo arriveranno delle istruzioni che ci guideranno a regolare la nostra zona di fuso orario ed altre piccole impostazioni.

Per ora bisogna accontentarsi di utilizzare notazioni di date e orari inglesi come riportato nella pagine del sito, ma ci assicurano che lo sviluppo di versioni in altre lingue e formati sta procedendo. Un servizio semplice, potenzialmente utile e non invasivo a cui si può dare qualche chance.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: