Amazon acquista Diapers.com

Amazon acquista Diapers.com

Ricorderete quando qualche tempo fa abbiamo parlato della "guerra dei pannolini" e del giro d'affari dietro al business dei cambi per bebè. I soggetti principalmente coinvolti nella battaglia erano Diapers e Amazon, vale a dire i Davide e Golia del commercio online.

Chissà come mai non ci sorprende la notizia che vuole per oggi l'annuncio ufficiale dell'acquisizione da parte di Amazon di Quidsi, la società dietro a Diapers.com ma non solo, per un totale di 540 milioni di dollari USA. La mossa segue di un anno esatto un'altra importante operazione di Amazon, che nel 2009 acquistò Zappos per 1,2 miliardi.

La guerra quindi sembrerebbe aver avuto i suoi frutti, anche se vedendola da un altro punto di vista la situazione potrebbe ormai suonare per Diapers come una sconfitta da parte del più forte, che aveva iniziato a combattere sul terreno dei prezzi ridotti, un campo dove chi è decisamente con le spalle coperte può permettersi di vincere, convincendo magari allo stesso tempo l'altra parte che la propria acquisizione è la cosa più giusta da fare.

Via | Techcrunch.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: