Windows Live Hotmail può leggere la posta da altri servizi (incluso GMail)

Windows Live HotmailMicrosoft si sta adeguando alla concorrenza: che ciò avvenga per paura della crescita di Apple con OS X/iOS e dell'imminente Chrome OS o, in preparazione di Windows 8 nel 2012... alcune novità sono senz'altro degne di nota. Dopo Internet Explorer 9 e HTML5, è il momento di Hotmail (ora Windows Live Hotmail). La posta elettronica di Microsoft può essere letta da altri servizi, mentre il contrario era impossibile.

Fino ad ora, almeno. Perché Hotmail offre finalmente la possibilità di aggiungere altri indirizzi e-mail da cui leggere e inviare messaggi. Pure GMail, poiché la nuova funzionalità supporta le connessioni sicure di tipo SSL. La procedura d'aggregazione è semplice e già tradotta in lingua italiana. L'intenzione evidente è quella di diventare un punto di riferimento per la gestione della posta elettronica personale e professionale.

Se a ciò aggiungiamo Office Live Workspace su SkyDrive (con 25Gb di spazio gratuito), Microsoft guadagna punti nel campo tradizionalmente appannaggio di Google. È interessante notare come la concorrenza stia in parte risolvendo il problema del monopolio nell'informatica. Google è presente nell'hardware come nella telefonia, apprestandosi a lanciare Chrome OS su Linux. Microsoft rincorre sul web e in mezzo c'è Apple.

Windows Live Hotmail




Via | ZDNet News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: