Uber: tariffa da 16.000 dollari per una corsa di 10 chilometri a Manhattan

Jaime Hessel e la sua disavventura con Uber: 16.000 dollari per mezz'ora di corsa a New York.

uber-16000-dollari

Per la malcapitata Jaime Hessel non dev'essere stato per niente bello ritrovarsi con 16.000 dollari da pagare per una corsa con Uber a New York, di lunghezza pari a circa 10 chilometri per un totale di 35 minuti e 29 secondi di durata.

Secondo quanto riportato ai microfoni di Gothamist, sin dai primi momenti la corsa si sarebbe rivelata alquanto strana, con il guidatore di turno particolarmente distratto in altre attività: dopo aver seguito le indicazioni del navigatore GPS per un po', egli avrebbe infatti fatto una strada troppo lunga per raggiungere il punto richiesto, allungando il tragitto di circa 7 minuti.

Dopo una serie di infrazioni per recuperare tempo, compresa l'invasione della corsia degli autobus, la passeggera ha deciso che era evidentemente troppo, chiedendo di scendere: conto finale di 56,40 dollari, immediatamente contestati da Hessel a causa del tragitto non ottimale percorso dal guidatore. A un messaggio e-mail iniziale di reclamo, Uber ha risposto dopo pochi giorni, concedendole un rimborso di 15 dollari.

Fino a quel momento tutto bene, ma di fatto 15 dollari non sono stati ricevuti e la cosa ha assunto una piega completamente inaspettata:

"Ho ricevuto due e-mail ieri. Una sullo stato del mio credito secondo la quale doveva essere stato emesso. Una seconda per dirmi che avevano provato ad addebitarmi 16.000 dollari, ma solo 4.000 erano stati prelevati per cui gli dovevo 12.000 dollari."

Un messaggio in grado di terrorizzare chiunque lo legga, testimoniato dagli screenshot inviati da Hessel e il suo fidanzato a Gothamist. Dopo una serie di botta e risposta con Uber, fortunatamente la povera cliente sembrerebbe essere riuscita a chiarire la faccenda, dopo essere stata contattata personalmente da un rappresentante di Uber che per la verità non avrebbe fornito troppe spiegazioni sull'accaduto. Almeno, i 16.000 dollari di debito sembrano cancellati.

  • shares
  • Mail