YouTube vince contro Telecinco in materia di copyright

Buon colpo assestato da Google, proprietario di YouTube, all'emittente televisiva spagnola di Telecinco.

Telecinco rivendicava la responsabilità di YouTube per i contenuti in violazione di copyright caricati dagli utenti sulla sua piattaforma, ma il tribunale federale di Madrid ha respinto le accuse.

Accusa respinta perché, come si legge dal Blog Ufficiale di Google Italia:

YouTube offre ai titolari dei diritti degli strumenti per rimuovere i contenuti in violazione del copyright. Questo significa che è responsabilità del soggetto titolare dei diritti - e non di YouTube - identificare e segnalare a YouTube la presenza sulla piattaforma di contenuti protetti. Questa sentenza conferma la normativa europea, secondo la quale i titolari dei diritti (e non i fornitori di servizi come YouTube) sono nella posizione migliore per sapere se la presenza di un contenuto specifico su una piattaforma di hosting sia legittima o meno, e impone a siti come YouTube la responsabilità di rimuovere contenuti non autorizzati solamente a seguito di notifica da parte del detentore dei diritti.

La cosa è molto interessante, considerato il fatto che anche Mediaset nel 2008 ha fatto causa a YouTube per lo stesso motivo chiedendo un risarcimento di 500 milioni. Il procedimento è ancora in corso ma quello di Telecinco è un precedente che non fa ben sperare l'azienda della famiglia Berlusconi.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: