Facebook lancia le notifiche degli eventi delle pagine a cui siamo iscritti

Arriva una nuova feature da parte di Facebook: ecco che da adesso in poi ci notificherà gli eventi delle Pagine a cui ci siamo iscritti. Vediamo come funziona.

Facebook - Ancora novità in casa Mark Zuckerberg. No, non arriva un erede o un nuovo cane, parliamo di una nuova feature che comparirà sul social network blu... a proposito di nuove feature, come sta andando la funzione Accadde oggi? La usate? Ma torniamo all'argomento principale: in pratica Facebook da adesso in poi permetterà di sottoscrivere eventi da pagine specifiche e ci ricorderà quando quella Pagina organizzerà un nuovo evento nelle nostre vicinanze. E il tutto avverrà grazie a un nuovo pulsante che comparirà nella sezione Eventi di queste Pagine.

Facebook ci ricorda gli eventi nelle vicinanze ai quali ci siamo iscritti


Facebook notifiche

Quello che succederà d'ora in poi in pratica è questo. Le Pagine di brand, aziende, cantanti, attori, gruppi musicali o affini avranno un nuovo pulsante chiamato Events Subscribe (Iscriviti all'evento), dovrebbe trovarsi nella sezione eventi della Pagina. Cliccando questo pulsante, potremo ricevere delle notifiche ogni volta che gli autori della Pagina in questione organizzeranno un nuovo evento nelle nostre vicinanze.

In teoria potrete tenere sotto controllo gli eventi così sottoscritti nella Dashboard, sia nella versione app che sul web, esattamente come se foste stati invitati all'evento. Inoltre sarà possibile annullare l'iscrizione a eventi specifici da questo menu. In precedenza, purtroppo, bisognava controllare periodicamente le Pagine per controllare i prossimi eventi oppure aspettare di essere invitati da qualche amico. In questo modo, invece, non perderete più nessun concerto, proiezione, mostra.

L'idea che sta alla base di questo aggiornamento è quella di aumentare la visibilità per gli eventi e magari accontentare un po' i gestori delle Pagine. Una delle critiche che costoro muovono di più nei confronti dell'algoritmo del News Feed di Facebook, infatti, è quello di mostrare una minima parte dei loro aggiornamenti agli utenti (a meno di non pagare per promuoverli), il che vuol dire da parte degli utenti perdere eventuali aggiornamenti relativi a una mostra o a un concerto che si stavano attendendo da tempo.

Via | Mashable

Foto | smemon

  • shares
  • Mail