Nirvana, un'agenda per gestire gli impegni in rete

Nirvana HQ

Che lo si voglia definire agenda o, col suggestivo termine di Getting Things Done (GTD) (coniato da David Allen) Nirvana è comunque un buon prodotto. E funziona sempre allo stesso modo: si tratta di una piattaforma per organizzare i propri impegni. Non è proprio un'idea nuova, ma nel suo campo è realizzata discretamente bene. Meglio di tante altre, almeno.

Nirvana suddivide gli impegni in due tipologie: i progetti equivalgono a delle macro-categorie che possono prevedere più eventi, mentre gli impegni veri e propri fanno storia a sé. Ogni elemento può essere associato a una serie di etichette (è possibile visualizzarle in una tag cloud), ripetersi ed essere posticipato e/o annullato. Come già su Google Calendar.

Esiste ovviamente un sistema di notifiche via e-mail che si possono disabilitare selettivamente in determinati giorni della settimana. Scegliere di affidarsi a Nirvana è un po' come scommettere sul futuro. Molte funzionalità, dalle applicazioni per iOS e Android ai temi personalizzati, non sono ancora disponibili. Il servizio è in beta privata e richiede un invito.

Nirvana Beta su Firefox 3.6




Via | MakeUseOf

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: