Twitter sta testando i video in autoplay nel News Feed

Come da promessa, ecco che Twitter sta ora testando i video in autoplay nel News Feed. Ovvero come appesantire e rallentare la Timeline.

Twitter video news feed

Twitter e i video in autoplay - Rammentate che un po' di tempo fa avevamo parlato della possibilità dei video in autoplay nella Timeline di Twitter? Ecco, pare che adesso Twitter stia testando i video in riproduzione automatica nel News Feed. Evviva, che bellezza, una di quelle notizie che rendono felici gli utenti, specie quelli con smartphone meno performanti. In pratica in questo caso Twitter ha deciso di seguire le orme di Facebook e di portare sul News Feed i video in autoplay. Fortunatamente per ora siamo solo nella fase di test, quindi non è detto che tutti gli utenti siano già funestati da questa feature.

Twitter e i video in riproduzione automatica nella Timeline

La speranza è che Twitter segua del tutto le orme di Facebook e quindi dia la possibilità di bloccare questa opzione dei video in riproduzione automatica. Per ora si parla di riproduzione automatica solamente di alcuni video e pare che i test siano cominciati all'inizio della settimana.

AdAge ci fornisce poi qualche indicazione in più. Pare che al momento la feature di video in autoplay su Twitter si applichi agli annunci pubblicitari, alle clip caricate direttamente tramite app e ai video di Twitter facenti parte del programma Amplify, quello che aiuta i brand del calibro della NBA a promuovere i propri video clip con teaser e sponsor.

Sembra che in realtà Twitter stia sperimentando due versioni dello stesso test: in un caso gli utenti vedranno la riproduzione automatica di un intero video in loop, mentre nel secondo caso gli utenti vedranno solamente sei secondo del video teaser in loop. Pare invece che i video da sei secondi di Vine non verranno corredati di funzione autoplay.

Lo scopo è chiaro: contrastare colossi dei video come Google e Facebook nello spazio dei video online. La funzione di autoplay è un modo semplice per le aziende di catturare l'attenzione dell'utente... o di farlo allontanare dalla piattaforma. Infatti gli utenti sono preoccupati che questi video in autoplay possano rallentare il caricamento dell'app. Contenti invece i marchi, che non devono più aspettare che l'utente clicchi sul video per attivare il messaggio promozionale.

Siete contenti dei video in autoplay anche su Twitter?

Via | Mashable

Foto | markhillary

  • shares
  • Mail