Live Sync torna Live Mesh e aggiunge 5Gb a Skydrive

Windows Live Mesh

Una cosa è certa: Microsoft non è nota per essere forte sul marketing. Live Mesh, un programma per la sincronizzazione dei dati tra desktop, laptop e smartphone era stato rinominato come Sync non molto tempo fa. Attualmente l'applicazione è scaricabile (anche in italiano) con la suite Windows Live Essentials in versione beta. A breve tornerà a chiamarsi Mesh.

Il software in sé è qualcosa di molto simile a MobileMe di Apple. La differenza è che non è richiesta la sottoscrizione di un abbonamento: entrambi sono compatibili sia con OS X, sia con Windows. Quando il programma sarà finalmente pronto sembra che utilizzandolo si otterranno 5Gb di spazio in più per Skydrive. Molto interessante, se fosse confermato.

L'attesa nei confronti di Live Mesh, sempre che l'applicazione riprenda il suo nome originario, si fa ancora più ghiotta considerando che Windows Live Hotmail avrà presto il supporto ad ActiveSync. Quest'ultimo è un servizio di tipo PUSH per l'e-mail sui cellulari ed è previsto con l'uscita di Windows Phone 7. Di quest'ultimo hanno parlato i colleghi di Mobileblog.it.

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: