Yahoo passa a Bing: SearchMonkey sarà abbandonato

Yahoo SearchMonkey

La notizia non è nuova: il passaggio era già nell'aria e l'annuncio di Natasha Fattedad appare come una conferma ufficiale. SearchMonkey, il sistema alla base del motore di ricerca di Yahoo, chiuderà definitivamente il 1 ottobre prossimo. Sviluppatori ed editori sono avvisati. Siti e applicazioni di terze parti dovranno fare riferimento esclusivamente a Microsoft.

Se in questo periodo c'è un particolare "accanimento" dei blogger verso i fallimenti di Google, la chiusura di SearchMonkey non può certo passare inosservata. E non soltanto perché le pagine di ricerca su Yahoo riporteranno il logo di Bing. SearchMonkey aveva appena due anni di vita e ha promosso interessanti sviluppi del web semantico. Tutto da dimenticare.

È indubbio che la crisi economica di Yahoo abbia portato a inevitabili ridimensionamenti e tagli ai servizi. SearchMonkey non costituiva neppure il prodotto più riuscito. Eppure, ciò che resta di Yahoo è sempre meno innovativo: difficile superare l'impasse clonando e aggregando contenuti dall'esterno. Il web non è «morto», ma Yahoo non se la passa benissimo.

Via | Yahoo Search Blog

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: