Disney e altri partner denunciati per abuso di "Flash Cookie"

Disney denunciata per abuso di cookieUna causa legale nei confronti di Walt Disney Internet Group, Clearspring Technologies, Warner Bros. Records e altre aziende è stata intentata presso la Corte Distrettuale di Los Angeles, accusando le società di aver abusato dei cosiddetti Flash Cookie per tracciare le abitudini online di un alto numero di persone, molte delle quali anche minorenni.

L'uso dei Flash Cookie avrebbe permesso alle aziende coinvolte di raccogliere più dati del normale grazie alla possibilità di raccogliere un totale di 100KB, ma quello che è peggio (almeno stando a sentire l'accusa) è che tali dati sarebbero stati condivisi attraverso un network di partner, in pieno contrasto con le informative sulla privacy presenti sui vari siti coinvolti nella causa nelle quali non si informavano a dovere i visitatori di questo aspetto.

Neanche la cancellazione di tali cookie dal proprio PC sembrerebbe aver risolto il problema, in quanto proprio attraverso il sistema di condivisione questi sarebbero stati "resuscitati" in modo da far perdere completamente il controllo della propria privacy agli utenti, raccolti ora in quella che potrebbe diventare una class action raccogliendo eventualmente più persone colpite.

Per approfondire ulteriormente la questione, sono disponibili un PDF dell'Università di Berkeley contenente i dettagli sui "cookie zombie" e il testo della causa.

Via | Theregister.co.uk

  • shares
  • Mail