Twitter sfiderà LinkedIn come social network per cercare lavoro?

Twitter potrebbe sfidare LinkedIn come social network dedicato alla ricerca del lavoro? Ecco il perché.

Twitter - LinkedIn deve fare attenzione a un nuovo, pericoloso rivale...beh, tanto nuovo non lo è, ma a quanto pare Twitter avrebbe intenzione di diventare una risorsa utile anche per le persone in cerca di lavoro. Quindi non solo social network dedicato alle breaking news e ai commenti degli eventi live o televisivi, ma anche piattaforma utile per chi sta cercando un lavoro. Cosa che di sicuro non dovrebbe far piacere a LinkedIn, visto che Twitter ha un bacino d'utenza più ampio ed è sicuro più versatile. Ma come mai Twitter si interessa tanto al mondo del lavoro?

Twitter sfida LinkedIn?


Twitter LinkedIn social network

Normalmente quando si decide di cercare un lavoro ci si riferisce a LinkedIn, si ottimizza il profilo e il curriculum e si mettono in atto tutti quei piccoli accorgimenti atti a fare in modo di farsi notare dai datori di lavoro. Però magari si ha bisogno di essere più invadenti e sfacciati, chiedendo direttamente ai datori di lavoro un impiego, senza aspettare che siano loro a trovarci.

Diciamo che questo in Inghilterra è un problema molto sentito, lo stile di vita british è molto rigoroso e fa sì che coloro che sono alla ricerca di un lavoro non si espongano così tanto a chiedere un lavoro. Probabilmente Twitter ha notato questo problema tutto inglese e ha deciso di lanciare una vera e propria fiera del lavoro nel Regno Unito. Ci sarà una sessione di Q&A con il vincitore di The Apprentice UK (non si sa bene a cosa possa servire, anche se in effetti l'uomo ha aperto un servizio di reclutamento), ma verrà coinvolto anche il UK National Careers Service.

Secondo un sondaggio, il 77% delle persone intervistate, tutti utenti di Twitter UK, pensa che il social network potrebbe aiutarli a trovare un lavoro. E' una percentuale elevata, cosa che di sicuro non farà piacere a LinkedIn. Forte di questi dati, al momento Twitter in Gran Bretagna sta lavorndo con aziende come GlaxoSmithKline, Deloitte e Nestle per cercare di connettere le persone al mondo del lavoro. Esiste persino l'immancabile hashtag adatto alla ricerca del lavoro, #YourJob.

Grazie a Twitter in effetti è possibile raggiungere in fretta molte persone, cosa estremamente utile nella ricerca del lavoro. Anche una volta trovato il lavoro, grazie alle Liste di Twitter è possibile continuare a seguire i potenziali datori di lavoro.

Via | Forbes

Foto | hikingartist

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: