Mariposa: il creatore della botnet arrestato in Slovenia

Mariposa: il creatore della botnet arrestato in SloveniaIl creatore della botnet Mariposa sarebbe stato identificato in un cittadino sloveno di 23 anni, conosciuto sulla rete col nickname Iserdo. Secondo quanto riporta The Register l'arresto sarebbe avvenuto già da circa dieci giorni, a distanza di cinque mesi dall'arresto di tre persone in Spagna (Mariposa significa farfalla proprio in spagnolo), sospettate di aver creato la botnet che nel giro di poco tempo ha infettato 12 milioni di PC in giro per il mondo.

L'arresto di Iserdo sarebbe avvenuto insieme a quello di altri due sospettati, sempre in Slovenia, dopo uno sforzo congiunto d'indagine tra FBI, Guardia Civil spagnola e polizia slovena: non è escluso al momento che con l'avanzare delle indagini possano essere trovati altri responsabili. Quasi contemporaneamente, Panda Labs ha dedicato un articolo alla questione Mariposa, facendo chiarezza su quello che sarebbe stato l'operato di Iserdo, dipinto come mente principale dietro alla botnet.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: