Drupal Gardens va in beta pubblica

Drupal Gardens

Drupal Gardens è il primo servizio online che fornisce un back-end e uno spazio hosting per realizzare siti basati sul CMS open source Drupal, senza la necessità di alcuna installazione in locale. Dopo un periodo di Beta a invito iniziato a gennaio, Drupal Gardens apre a tutti.

Ad annunciarlo è Acquia, la società statunitense fondata dal creatore di Drupal Dries Buyaert e che ha lanciato il servizio: "Oggi abbiamo raggiunto un altro importante traguardo. Il servizio è in beta pubblica" scrive Buyaert sul blog ufficiale "Nessun codice d'invito, nessuna attesa per provarlo. Adesso chiunque può accedere a Drupal Gardens e creare un sito in Drupal 7".

Buyaert, in fase di lancio aveva definito Drupal Gardens "Il Wordpress.com per Drupal". "Il nostro servizio è pensato per ridurre il tempo di realizzazione di siti complessi in modo drastico" ha dichiarato Thomas Erickson, chief executive di Acquia "Il processo completo di sviluppo del sito richiede al massimo 60 minuti e questo cambierà tutto".

A inizio giugno, ancora in fase di beta a invito, i siti creati con Drupal Gardens erano già circa 10.000. Lo sviluppo del progetto è iniziato nel dicembre 2007 e ci lavora un team di 65 persone.

  • shares
  • Mail