Blogetery e i suoi 70.000 blog chiusi dalle forze dell'ordine USA

70.000 blog chiusi dalle forze dell'ordine USAL'intera piattaforma Wordpress Blogetery e i 70.000 blog che fondavano su essa la propria esistenza sono stati messi offline dall'host BurstNET, al quale a sua volta Blogetery si affidava per la gestione dei propri server. La prima reazione di Blogetery è stata la seguente:

"Dopo essere stati clienti di BurstNet per 7 mesi i nostri server sono stati chiusi senza nessuna comunicazione o spiegazione"

Reazione alla quale è seguita una discussione su webhostingtalk dove il proprietario di Blogetery ha riportato uno scambio di messaggi con lo staff di BurstNET, il quale ha giustificato l'azione urgente con la richiesta proveniente da una forza dell'ordine degli USA a causa di un certo materiale presente sui server, senza però fornire come spiegazione né di che materiale si trattasse né l'autorità dalla quale è provenuta la richiesta.

Quanto successo ha assunto a ogni modo un carattere di estrema urgenza, al punto che BurstNET ha ribadito di non aver potuto seguire le normali procedure di notifica e cancellazione prima di mandare completamente giù Blogetery e i suoi 70.000 blog. Un rappresentate dello stesso BurstNET in realtà è apparso nella discussione ribadendo di non poter fornire ulteriori dettagli.

Via | ReadWriteWeb

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: