Gli Stati Uniti danno vita a una nuova agenzia di sicurezza informatica

La nascita dell'agenzia Cyber Threat Intelligence Integration Center sarà annunciata oggi.

US-POLITICS-SECURITY-OBAMA

Al fianco delle ben note agenzie governative degli Stati Uniti, a breve troveremo anche la Cyber Threat Intelligence Integration Center, o più semplicemente CTIIC. Si tratta di una nuova entità nata con lo scopo di tenere d'occhio le minacce informatiche, lavorando quindi sul preciso settore del cyberwarfare per evitare attacchi.

La notizia arriva direttamente dall'ufficio di Barack Obama, da dove un portavoce ha descritto CTIIC come segue:

"Un centro d'intelligence che 'unisca i puntini' tra diverse minacce tecnologiche alla nazione, in modo che dipartimenti e agenzie interessati possono essere al corrente di queste minacce quando più possibile in tempo reale."

L'attenzione dell'amministrazione Obama nei confronti della cybersecurity è aumentata nell'agenda 2015 anche grazie all'attacco a Sony Pictures, diventato famoso per aver causato alcune tensioni con la Corea del Nord. Non si tratta però dell'unico avvenimento del genere negli ultimi mesi, visto che si registrano altri tipi di penetrazioni ai danni dei sistemi di Home Depot, Anthem, Target Corp e agli stessi uffici federali.

Come saprete, in realtà altre agenzie come NSA, DHS, FBI e CIA hanno già al loro interno delle unità dedicate alla sicurezza informatica: l'obiettivo sarà quello di fare in modo che i fari soggetti possano comunicare tra di loro in modo più efficiente, restando aggiornati sui "movimenti" effettuati dai criminali via Internet, facendo allo stesso tempo in modo che la neonata CTIIC possa analizzare tutti i dati in possesso del governo.

L'annuncio ufficiale della nascita di CTIIC dovrebbe avere luogo nella giornata di oggi, attraverso la coordinatrice delle attività antiterrorismo della Casa Bianca, Lisa Monaco.

Via | Reuters.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail