Ballmer promette Windows 7 sui tablet

Microsoft Partner NetworkSteve Ballmer è intervenuto ieri al WPC 2010 di Washington D.C. con un keynote incentrato sul futuro di Windows 7 per computer ultra-portatili e altri dispositivi mobili. Prima della fine dell'anno Microsoft porterà il sistema operativo sui tablet in varie soluzioni. Al momento è esclusa una ripresa del progetto Courier, destinato a essere rimesso in discussione soltanto con l'esordio di Windows 8.

Parlando a circa 14.000 partner da tutto il mondo, Ballmer ha toccato l'argomento tablet evitando di citare HP Slate e il prototipo presentato in gennaio. Ciò detto i presenti hanno ricordato come Hewlett-Packard non abbia mai ufficialmente ritirato il progetto di uno slate con Windows 7. I modelli su cui potrebbe lavorare Microsoft spaziano dall'EeePad di Asus al WinPad di MSI, citando quelli già previsti per l'uscita entro dicembre 2010.

Un supporto più specifico per i tablet dovrebbe essere implementato nel prossimo Windows 8, che però non sarà sul mercato prima di due anni. In autunno anche Chrome OS dovrebbe fare la sua apparizione e Microsoft dovrà contendersi con Google quella "fetta" di mercato ora appannaggio di Apple con iPad. Per non dimenticare Intel/Nokia e MeeGo.

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: