La domenica nera di YouTube e iTunes

La domenica nera di YouTube e iTunes

Mentre gran parte di noi ieri era a cercare fresco da qualche parte, per YouTube e iTunes è stata una domenica decisamente calda. La piattaforma video di Google ha subito un attacco con protagonista a Justin Bieber, sedicenne cantante pop pressoché sconosciuto dalle nostre parti preso di mira dalla community del famigerato 4chan: attraverso un attacco di tipo HTML injection su un bug di YouTube, in gran parte dei video appariva un popup che annunciava la finta morte del cantante canadese.

Nel frattempo la piattaforma Apple ha visto centinaia di account dei propri utenti da tutto il mondo rubati da ignoti, con uno spaventoso numero di lamentele sul forum MacRumors. Lo scopo di tale azione ovviamente è stato quello di "fare la spesa" di App approfittando anche dei dati riguardanti le carte di credito degli iscritti allo store Apple, ai quali l'azienda americana ha consigliato caldamente di cambiare password e, aggiungerei, anche di rimuovere almeno per il momento qualsiasi modalità di pagamento dal proprio account. Nel caso in cui invece siate stati già colpiti, è possibile segnalare l'accaduto ad Apple tramite l'apposito form.

Via | Thenextweb.com (2)

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: