Internet Explorer guadagna terreno e torna sopra il 60%

Invertendo il trend degli ultimi mesi, Internet Explorer ha guadagnato quasi mezzo punto percentuale a giugno 2010, tornando sopra il 60% di quota mercato lasciando gli altri browser a dividersi il resto della pagnotta.

Ne fa le spese Firefox, che perde quasi un punto percentuale passando al 23,81% mentre Chrome continua imperterrito la propria ascesa, passando dal 6,73% al 7,24%. Piccoli incrementi anche per Safari e Opera, con Opera Mini che invece subisce un piccolo arresto.

Via | Marketshare

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: