Svelati i piani di Echelon dal 1946 al 1949

National Security Agency (NSA)Sono stati pubblicati gli archivi dei documenti segreti sottoscritti da Stati Uniti e Regno Unito tra il 1946 e il 1949. Gli accordi bilaterali prevedevano il controllo delle comunicazioni per la sicurezza internazionale, un sistema noto come Echelon ai pionieri di internet. I piani avrebbero dovuto prevenire il rischio di attacchi all'Occidente da parte degli Stati aderenti al Patto di Varsavia durante la Guerra Fredda.

Echelon non è più top secret. Il sistema segreto per la registrazione delle conversazioni private è un accordo di dominio pubblico. Il popolo della rete si è schierato per anni tra sostenitori dell'esistenza di Echelon e scettici. I termini effettivi del patto USA - UK sono finalmente consultabili. La parte statunitense dei piani sarà pubblicata entro le ore 16:00 di oggi sul sito ufficiale della National Security Agency (NSA).

Ovviamente i documenti si riferiscono a un periodo che precede l'esistenza di internet, perciò il dibattito sulla privacy in rete e la raccolta dei dati personali da parte dei governi occidentali è tutt'altro che esaurito. La novità consiste piuttosto in un riconoscimento pubblico dell'esistenza di ciò che ha stimolato la fantasia di programmatori e giuristi come Echelon. Non è dato sapere quanto sia tuttora previsto.

Via | The Register

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: