4chan, lascia il fondatore Chris Poole

Dopo più di dieci anni d'attività, Chris Poole lascia 4chan.

4chan

4chan è uno di quei siti di cui ci siamo sempre ritrovati a parlare indirettamente, spesso anche per avvenimenti spiacevoli come The Fappening, vale a dire la pubblicazione sul forum di foto private di alcune celebrità, avvenuta durante l'estate scorsa.

Non per questo siamo qui oggi, visto che ci ritroviamo ad accogliere la notizia riguardante l'intenzione di Chris Poole, fondatore e amministratore unico di 4chan, di lasciare la propria creatura. Fondato nel lontanissimo 2003 come forum videoludico, il sito è cresciuto a dismisura, diventando davvero troppo per il lavoro di una singola persona: ecco dunque la decisione dell'amministratore di farsi da parte, spiegata attraverso un post.

"Ho deciso che per me è momento di andare avanti. 4chan ha affrontato numerose sfide nel corso degli anni, incluso come soddisfare continuamente una comunità di milioni [di persone], assicurandosi che il sito abbia le risorse umane, tecniche e finanziarie per continuare a operare.

Ma l'ostacolo più grande che ha dovuto affrontare è stato me stesso. Come unico amministratore di 4chan, responsabile delle decisioni e possessore di gran parte della sua conoscenza istituzionale, sono diventato un grande punto di fallimento."

Ai microfoni di VentureBeat, Poole ha aggiunto di credere che 4chan abbia fatto più bene che male in un bilancio complessivo di questi dieci anni e passa.

Via | MCV

  • shares
  • Mail