Twitter trasforma i link per evitare i pericoli

Link Wrapping On The API

Twitter ha deciso di convertire tutti i link inseriti nei tweet entro l'estate: qualunque sia la lunghezza gli indirizzi saranno trasformati automaticamente in t.co, il nuovo short URL ufficiale. La scelta consentirà di garantire la sicurezza dei collegamenti condivisi su Twitter, eliminando il pericolo di malware e phishing: lo stesso sistema è attivo da marzo nei messaggi diretti con twt.tl.

L'adozione di t.co limiterà per gli utenti il rischio di trovare dello SPAM e costringerà tutte le applicazioni ad adeguarsi: potrebbe essere la fine dei servizi di URL shortening come bit.ly su Twitter, perché il sistema non prevede eccezioni e accorciare due volte lo stesso link renderebbe l'indirizzo inaccessibile. I collegamenti pubblicati fino ad oggi non dovrebbero subire modifiche.

I benefici per gli utenti sono tutti da dimostrare e nei primi tempi i twitterer potrebbero dimenticarsi che condividere un link già accorciato genererebbe un errore: il fatto che le applicazioni potranno scegliere se mostrare gli indirizzi in chiaro o, nella forma tradotta con t.co sarà un ulteriore motivo di confusione. Se davvero servisse a bloccare lo SPAM il gioco varrebbe la candela.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: