Facebook diventa ufficialmente fornitore di contenuti, per Yahoo!

Gira da ieri la notizia dell'accordo di integrazione tra Yahoo! e Facebook: Techcrunch ha pubblicato gli screenshot della nuova interfaccia di Yahoo!, che permette di gustare tutte le funzionalità di Facebook dal proprio profilo personale su Yahoo! Vedete qui le immagini per capire meglio di cosa si tratta: ad esempio i messaggi di Facebook diventano un tab della posta elettronica di Yahoo!

Read Write Web ha espresso un'opinione non proprio favorevole sull'accordo, notando un pò come tutti che Yahoo! sembra privo di una direzione strategica e che l'attacco alla diligenza Facebook è un pò scontato. Però si parla anche di un nuovo ruolo del portale come aggregatore di social network: il comunicato stampa è molto vago e pomposo, a me ricorda un pò il lancio di Yahoo! 360, altro servizio di aggregazione mai decollato e ormai dimenticato da tutti.

Tra le righe, quello che i grandi blog americani non dicono, è che Facebook diventa ufficialmente un fornitore di contenuti veri e propri, che per la prima volta accetta di esportare i propri flussi per la visualizzazione su siti esterni. Così a naso, l'accordo potrebbe tranquillamente prevedere un revenue share importante per le entrate pubblicitarie di queste nuove pagine viste che Facebook porta in dote a Yahoo! - che ne dite voi, potrebbe essere un canale di entrate interessante per Facebook? E' un modello che vedremo in futuro applicato da altri social network, ad esempio Twitter? Leggereste Twitter e Facebook da dentro le pagine di Yahoo! e Google?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: