CES 2015: la scelta di Mercedes con la F015

Quando il futuro sposa tecnologia e mobilità: Mercedes al CES 2015

Mercedes F015

Chiudiamo la nostra presenza a Las Vegas parlando di automobili. Da qualche anno infatti le case automobilistiche sono entrate di prepotenza al CES, una delle fiere di elettronica e tecnologia tra le più grandi al mondo. Un ingresso che ha suscitato nelle scorse edizioni qualche dubbio e perplessità, quasi fosse un'invasione di campo. E' davvero così? Facciamo insieme qualche considerazione, parlando della scelta di Mercedes di presentare addirittura una concept, per la prima volta della storia del CES. Tra l'altro abbiamo potuto constare come il keynote di Dieter Zetsche, "capo" di Mercedes sia stato tra i più "ambiti": la coda per accedere al Chelsea Theatre superava sicuramente il centinaio di metri. Riportiamo il video qui sotto.

La maggior parte delle automobili in circolazione sono state "pensate" almeno 7 anni fa. Non siamo parlando di età del veicolo, ma proprio di progettazione. Nel 2008 entravamo con entusiasmo nel mondo degli smartphone, con iPhone re indiscusso e incontrastato. Evidentemente i progettisti delle case automobilistiche non erano ancora in grado di mettere in opera immediatamente la rivoluzione che stava arrivando.

Ecco perchè, ad oggi, abbiamo avuto automobili "con" il navigatore satellitare, "con" il lettore MP3, "con" la possibilità di connettersi in rete. Qualcosa di aggiunto dopo, un po' in fretta e furia, in alcuni casi con risultati buoni, in altri casi con risultati pessimi: sistemi che non si integrano e che non si parlano.

Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015

Eppure ciò che chiedevamo noi utenti non ci sembrava così spropositato. Un navigatore connesso in rete in grado di dare informazioni aggiornate così come l'indicazione della strada più breve. E' così complicato? Nel modo dell'auto si. Diciamo allora che gli standard qualitativi sono, o dovrebbero essere, più alti. Non è ammeso che una applicazione si chiuda per errore, non è ammesso che si debba fare il "reboot" perchè qualche software è andato in conflitto. Nello stesso tempo le leggi relative alla sicurezza impediscono di fornire ad esempio tutte quelle staffe e ventose che usiamo regolarmente per sorreggere smartphones e tablet. Possiamo comprarle dopo, ma le case non possono omologarle, per le evidenti conseguenze in caso di incidente.

La Mercedes F 015 che abbiamo visto si spinge per poter essere in anticipo su tutto ciò che riguarda la tecnologia. Ne abbiamo parlato in dettaglio su Autoblog, se siete curiosi. Possiamo dire che è una vettura funzionante, a celle combustibili ed è dotata di guida autonoma. Ora, lasciamo perdere per un momento il design generale, che può piacere o meno. Concentriamoci sull'interno, che tra l'altro è stato realizzato nel Centro Stile Mercedes di Como: quattro posti ruotabili, grandi schermi sulle portiere ed in pratica nessun comando tradizionale. L'essenzialità al potere. Possibile?

Michele Paganetti, Design Director Mercedes-Benz Advanced Design, ci ha raccontato come nel futuro si preferirà la purezza delle linee, meno pulsanti, comandi e tutto ciò che ci distrae. Sarà tutto comandabile tramite sfioramento o tramite movimenti delle mani, un po' come accade quando si gioca con la Xbox. Potremo decidere se chiacchierare insieme, lavorare, oppure guardare ognuno un video differente. La stessa automobile sarà in grado di inviare messaggi luminosi in forma QR Code alle altre vetture.

Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015
Mercedes F015

Siete shocckati? Un po' si, confessatelo. Probabilmente qualcuno di voi sarà più che perplesso. Avevamo chiesto chiesto un po' più di connettività con Android e iOs, un navigatore aggiornato ed un impianto audio degno di questo nome, e ci viene proposta un'astronave.

Non angosciatevi e prendete tutto questo come uno dei tanti futuri possibili. Chi avrebbe scommesso nel 2000 che gli smartphones avrebbero cambiato in maniera così radicale le nostre vite? Tra una concept ed una vettura definitiva ci vogliono almeno 4 o 5 anni di lavoro. Ed è giusto che qualcuno provi ad immaginare cosa faremo nel 2020: una data lontana quanto assolutamente vicina. Nel frattempo, date un occhio a cosa è accaduto sulle strade di Las Vegas...

Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere
Mercedes F 015 premiere

  • shares
  • Mail