Morta Anita Ekberg, l'addio su Facebook e Twitter alla grande attrice

Lutto nel mondo del cinema: è morta Anita Ekberg. La grande attrice si è spenta nella clinica San Raffaele di Rocca di Papa dove era ricoverata da tempo.

E' morta Anita Ekberg. Il mondo del cinema è in lutto: l'attrice musa di Federico Fellini si è spenta all'età di 83 anni alla clinica San Raffaele di Rocca di Papa dove era ricoverata in quanto malata da parecchio tempo. La ricordiamo con affetto soprattutto per il film La dolce vita con Marcello Mastroianni, la scena nella Fontana di Trevi è diventata celeberrima ovunque. Prima di andare a vedere come hanno reagito i fan su Facebook e Twitter a questa inaspettata notizia, vogliamo ricordare brevemente alcuni dettagli della sua vita privata e della sua carriera.

Morta Anita Ekberg: l'addio dei fan su Facebook e Twitter


Anita Ekberg

Come ci ricordano i nostri amici di Cineblog, Kerstin Anita Marianne Ekberg (questo il suo nome completo all'anagrafe) era nata a Malmo il 29 settembre 1931: era infatti un'attrice svedese naturalizzata italiana. Celeberrima la sua interpretazione nel film La dolce vita di Federico Fellini, anche se la sua carriera cinematografica è stata ricca di pellicole molto famose: Guerra e pace, A porte chiuse, Scusi, lei è favorevole o contrario?, La lunga notte di Tombstone, I Clowns e più recentemente Il Conte Max e Bambola. Nel 2002, inoltre, aveva partecipato anche a due episodi della serie televisiva di Canale 5 Il bello delle donne.

Per quanto riguarda la sua vita privata, dal 1956 al 1959 è stata sposata con Anthony Steel, mentre dal 1963 al 1975 con Rik Van Nutter. Nel corso degli anni Sessanta le furono attribuiti diverse love story, fra cui quelle con Frank Sinatra, Dino Risi e Gianni Agnelli. Anzi, nel 2010 durante una puntata de I migliori anni, la stessa attrice aveva confermato la storia d'amore con Frank Sinatra, parlando addirittura di una proposta di matrimonio. Ricordando anche che era stata Miss Svezia nel 1950, la vogliamo ricordare andando a vedere il cordoglio e il dispiacere dei suoi fan su Facebook e Twitter.

Il cordoglio su Facebook

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Il cordoglio su Twitter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail