Su Facebook condivise migliaia di foto di cani per rallegrare un ragazzo malato

Simpatica iniziativa su Facebook: migliaia di utenti condividono foto di cani per rallegrare e sostenere un ragazzo malato.

Cane

Ecco un altro modo alternativo di usare Facebook. Sul social network blu è stato creato l'evento Photo Doggies for Anthony: migliaia di utenti hanno condiviso foto di cani su Facebook per aiutare e rallegrare questo ragazzo malato di tumore. L'evento in teoria è programmato dal il 6 gennaio al 6 maggio 2015, solo che un avviso comparso sulla pagina del medesimo ha annunciato che l'evento originale è saltato in quanto una persona avrebbe contrastato l'iniziativa, quindi ci sono stati problemi con l'iniziativa originale. Andando sulla pagina Facebook di Anthony Lyons si scopre cosa sia successo: un incivile ha postato nel vecchio evento la foto di un cane morto per ustioni. Ecco allora che è stato creato il nuovo evento, per partecipare e vedere le foto basta andare sulla pagina dell'evento Photo Doggies for Anthony.

Facebook, foto di cani e l'iniziativa Photo Doggies for Anthony

Ecco quanto scritto sulla pagina dell'evento: "Not actual event, original photo doggies for anthony got taken down because one person decided to bring his negativity upon a great thing, i hope i can continue to see all the pictures of your dogs. No matter what they make me happy and i try and look at every single one of them!".

Siamo ormai assuefatti alle foto di cani sul News Feed di Facebook, fra quelle e i gattini non so chi vince. Tuttavia queste foto di cani possono raggiungere anche uno scopo benefico. Anthony Lyons è un ragazzo di sedici anni dell'Arizona a cui lo scorso anno è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica e che attualmente si sta sottoponendo a chemioterapia.

Come parte del suo trattamento è stata inserita della Pet Therapy: questo vuol dire che dei visitatori canini periodicamente vanno a trovare in ospedale Anthony per rallegrare le sue giornate. Solo che questo non può accadere tutti i giorni. Ecco allora l'idea geniale di un amico di famiglia di Anthony: creare l'evento su Facebook noto come Photo Doggies for Anthony, invitando persone di tutto il mondo a condividere le foto dei loro cani portando così un sorriso sul viso di Anthony.

Tantissimi gli utenti che hanno deciso di partecipare postando le foto dei loro cani, questo almeno prima dei problemi insorti e segnalati nel post di scuse comparso sulla pagina dell'evento. Peccato che qualcosa sia andato storto perché potrebbe essere un'ottima idea creare eventi simili per rallegrare le persone malate. Speriamo che non accadano altre cose negative simili anche con il nuovo evento.

Via | Mashable

Foto | rvp-cw

  • shares
  • Mail